venerdì 28 settembre 2012

Soufflé au chocolat

Ci tenevo a partecipare al contest di Patty, un’idea molto divertente che mi è piaciuta subito, anche se arrivo.. quasi fuori tempo massimo. Tra l’altro in questo momento mio marito, fotografo ufficiale del blog, è impegnato e le foto di questa ricetta le ho fatte io, ahimè, con la mia compattina-giocattolo. Ho impiegato un’intera serata, ho fatto decine di scatti (mentre il soufflé si sgonfiava) e il risultato è quello che vedete.. no comment. Ma vengo al contest. L’abbinamento che ho scelto è tra il soufflé al cioccolato e il film Sabrina di Billy Wilder con Audrey Hepburn. Non mi intendo di cinema, ma questo è uno dei miei film preferiti, una commedia dolce e sofisticata che ho scelto di abbinare ad un dolce lieve, semplice e raffinato (così io vedo il soufflé, easy e chic appunto).
La storia è semplice: lei (Sabrina) è giovane, vivace e sognatrice, figlia dell’autista di una famiglia di milionari americani (i Larrabee), vive con il padre in una dependance della villa dei Larrabee. Lui..i lui sono due, fratelli, quello giovane (David) scapestrato e belloccio, gran dongiovanni di cui Sabrina si crede innamorata fin da bambina; l’altro (Larry) è fascinoso ma non bello, impegnatissimo a gestire le aziende di famiglia, il suo unico divertimento è fare soldi, non per avidità, ma con quello spirito di sana imprenditorialità della ricchissima borghesia americana anni ’50. Nella speranza che Sabrina dimentichi David e impari un mestiere, il papà la spedisce a Parigi dove frequenta una prestigiosa scuola di cucina (e, con scarso successo, tenta di preparare un soufflé). Parte impacciata ragazzina americana, torna sofisticata mademoiselle francese, elegantissima e molto chic. Inutile dire che finirà per sposare l’assennato Larry. La storia è ambientata a Long Island, pochi i momenti in cui il racconto si trasferisce a Parigi, ma per me l’atmosfera è dall’inizio alla fine assolutamente parigina, sempre accompagnata dalle note leggere de La vie en rose. Per questo ho scelto un dolce ‘francesissimo’ come il soufflé au chocolat. Lieve e leggero, ma non banale (non è affatto facile fare un soufflé) come il racconto di Billy Wilder in cui ci sono momenti di vera ilarità - il papà-milionario con le dita intrappolate in un barattolo di olive da cocktail- e dialoghi perfetti; semplice (gli ingredienti sono pochissimi) ma molto chic proprio come Sabrina, che in pantaloni neri alla caviglia e ballerine rasoterra è l’immagine della perfetta eleganza. Nero il cioccolato, bianco lo zucchero a velo per la decorazione, non solo perché la pellicola è in B/N (a colori non sarebbe stata altrettanto elegante) ma anche perché bianco e nero è lo splendido abito che Sabrina acquista a Parigi e indossa a una delle sofisticate feste in giardino dei Larrabee. Mi sarebbe piaciuto provare a ripetere sul mio soufflé quel prezioso arabesco che lei ha sull’abito.. ma non ci sarei mai riuscita, quindi ho semplicemente spolverato la superficie con un pizzico di zucchero a velo.
 

SOUFFLE’ AU CHOCOLAT




Ingredienti per 4 soufflé :

140 gr di cioccolato fondente al 70%
2 uova intere (tuorli e albumi separati)  + 2 albumi
50 gr di burro + un po’ per gli stampini da soufflé
60 gr di zucchero a velo + un po’ per gli stampini da soufflé e per la decorazione finale
15 gr di farina ‘00’

Imburra molto bene 4 stampi da soufflé e spolvera l’interno con zucchero a velo, scuotendo via quello in eccesso.
Scalda il forno a 200 gradi.
Sciogli il cioccolato fondente a bagnomaria e lascia raffreddare.
Sciogli il burro in una casseruola, aggiungi fuori dal fuoco la farina setacciata e mescola per amalgamare.
Rimetti la casseruola sul fuoco per qualche minuto, fino a quando l’impasto acquista un po’ di consistenza.
Fuori dal fuoco unisci al composto di burro e farina il cioccolato fuso e amalgama fino a completo assorbimento.
Aggiungi i 2 tuorli uno alla volta e mescola con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto omogeneo.
Trasferisci questo composto in una ciotola.
Monta a neve ben ferma i 4 albumi, aggiungendo poco alla volta lo zucchero a velo.
Quando gli albumi sono ben montati, aggiungili nella ciotola con il composto di cioccolato (aspetta che si sia raffreddato completamente) e incorporali con una spatola di silicone, mescolando in modo da non smontare gli albumi.
Distribuisci il composto nei 4 stampi da soufflé e cuoci in forno già caldo per 20 minuti. Non aprire il forno durante la cottura.
Servi subito con una spolverata di zucchero a velo.

Con questa ricetta partecipo al contest di Patty La commedia è servita





EASY: accompagna il soufflé con una pallina (bella grande!) di gelato alla vaniglia e servilo come merenda ai bambini.. tra un compito e l’altro.







CHIC:  prepara una composta di pere e vaniglia, spolvera il soufflé con un mix di zucchero a velo e cannella macinata e servilo per cena come dessert, accompagnato dalla salsa di pere.

43 commenti:

  1. Promuovo a pieni voti le tre versioni: basic, cioè cotto e divorato, quella easy, in cui mi piace la precisazione della pallina bella grande di gelato e quella chic così aromatica e delicata! Brava! bacioni e buon WE!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ka, buon week end anche a te. Si si la pallina di gelato deve essere bella GRANDE! Ciao.

      Elimina
  2. Stragoloso!!! Ecco cosa è...e in ogni versione è gradito!! Un bacione!

    RispondiElimina
  3. Ciao Patrizia.. anche secondo me è molto goloso, io adoro il cioccolato, lo metterei ovunque! Buon fine settimana e grazie della visita.

    RispondiElimina
  4. Ma che delizia questa ricetta!!! Adoro i soufflè...mmmm!!!scatti bellissimi,bacioni,buon we:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tina. Buon week end anche a te!

      Elimina
  5. Questo film mi piace tantissimo e l'ho visto un sacco di volte! Il tuo soufflè è meraviglioso!!! E le tue foto sono bellissime mia cara, non buttarti giù! Baciiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely, sei molto gentile.. sulle foto sono proprio una dilettante allo sbaraglio, ma quando non posso ricorrere al fotografo di famiglia mi devo arrangiare così. Ti abbraccio.

      Elimina
  6. Che spiegazione esauriente...equilibrio perfetto, hai chiuso il cerchio. Fotografare cibi delicati, come molti dolci, carne e gelati soprattutto(che poi si postano d'estate con il caldo!), è stressante! Complimenti per la super compattina che hai! (con piacere noto che anche tu ti confronti con la banalità!!!). Complimenti come sempre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ida, si fotografare questo soufflè è stata una lotta, quando è uscito dal forno.. era un altro!! Buon w.e.

      Elimina
  7. Che buono il soufflé al cioccolato, è una di quelle cose che ti fa riappacificare col mondo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh il cioccolato ha il suo perchè, vero? A presto Giuliana e grazie!

      Elimina
  8. una vera delizia al cioccolato!
    buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona serata anche a te e a presto. Ciao!

      Elimina
  9. Buono il soufflé!!! Il tuo è golosissimo!

    RispondiElimina
  10. Le foto sono venute belle come sempre! La scelta del dolce da abbinare al film è molto riuscita.il tuo soufflè è una tentazione per gli occhi e la gola! Buon weekend! Bea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cara Bea, scusa il ritardo. Buona settimana e grazie, sei molto carina ma le mie foto devono ancora migliorare tanto!

      Elimina
  11. Mmmm buono. Come ci tufferei il cucchiaio in questo momento!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah si il cioccolato è sempre il cioccolato! A presto.

      Elimina
  12. Comment résister à un dessert pareil!! Très jolies photos;)xxx

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Merci beaucoup, meme si mes photos..doivent encore améliorer !! A bientot

      Elimina
  13. che buono il tuo souffle' al cioccolato accompagnato con una pallina di gelato è il massimo ,hai ragione...buon week-end ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lety, buona settimana a te. Ciao!

      Elimina
  14. Sia easy sia chic... golosissimo! Bravissima, Pattipa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Pattipa, grazie della visita!

      Elimina
  15. per alcuni secondi non sono riuscita a staccare gli occhi da questa golosità!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anchre io adoro il cioccolato, una delle cose più golose del mondo! A presto e grazie di essere passata.

      Elimina
  16. Cara Antonella, riesco a passare solamente adesso perché sono stata via nel Week end e sto cercando di inserire tutte le ricette arrivate in questi ultimi 3 giorni. Una follia! Però grazie davvero per la tua partecipazione con questa elegantissima interpretazione di un must! Sabrina è l'icona di una donna che molte di noi vorrebbero imitare (una bambina travestita da fata!).
    Ti inserisco nella commedia sofisticata. In bocca a lupoooo. Pat

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pat, ho visto, il tuo contest ha avuto un gran successo, era divertentissimo e molto originale!! E' stato un piacere provare a partecipare. Ciao.

      Elimina
  17. Secondo me le foto sono belle :) e il soufflé abbinato al film lo trovo perfetto!!!!
    Affonderei il cucchiaino volentieri!!!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ombretta, anche io affondo volentieri il cucchiaio in tutto ciò che è cioccolato, qualunque sia la forma!

      Elimina
  18. Che bontà!! Pensa cosa mi sono persa .. io che lo facevo solo al formaggio!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Antonella, sono certa che recupererai in fretta, sei talmente brava! Grazie di essere passata.

      Elimina
  19. fantastica! ti va di partecipare con questa ricetta alla mia raccolta:
    http://dolcizie.blogspot.it/2012/10/ciao-e-buona-giornata-tutti-ecco-per.html
    Ciao
    Sara :)

    RispondiElimina
  20. Risposte
    1. Ciao cara Sara, grazie della visita. Conosco bene il tuo blog e i tuoi dolci squisiti. Parteciperei volentieri alla tua raccolta, ma una delle regole del contest di Patty è che le ricette non possano partecipare ad altri contest/raccolte. Con il mio prossimo dolce ci sarò di sicuro!!! Grazie e a presto.

      Elimina