venerdì 25 maggio 2012

Piccoli sformati di ricotta e pic nic falliti


In primavera e in estate la mia pausa pranzo del venerdì è dedicata al pic nic che faremo nel week-end. Se il tempo lo permette, almeno uno dei due giorni seguenti prevede una passeggiata in montagna o nelle colline intorno a Torino con il cestino del pic nic al seguito. Così la pausa del venerdì è la più simpatica della settimana. Ho un piccolo quaderno con tutte le ricette che posso preparare per un pic nic (molte delle quale raccolte dai blog, che ne hanno di bellissime e golose) mi siedo su una panchina nel minuscolo giardino sotto l’ufficio e comincio a ‘studiare’. Cerco di trovare la giusta combinazione sfogliando gli elenchi di cake salati, dolci monoporzione, insalate di pasta fredda….. Se c’è qualche ingrediente che mi manca preparo la lista della spesa e non vedo l’ora di arrivare a casa per mettermi all’opera.
Ma quest’anno che stagione è? La scorsa settimana, per l’ennesima volta, c’era stato un bel sole fino a giovedì. Non ho voluto dare ascolto a chi diceva che il tempo sarebbe cambiato e venerdì pomeriggio ho organizzato il cestino del pic nic che includeva, tra le altre cose, questi piccoli sformati di ricotta. Beh li abbiamo mangiati un po’sconsolati sabato a pranzo seduti a tavola, guardando la pioggia che scrosciava sui vetri delle finestre. Altro che passeggiata e pic nic sul prato! E non è certo il primo fine settimana di pioggia, anzi. Ma voglio insistere (per ora c’è il sole) e oggi pomeriggio rifaccio questi mini flan, che sono facilissimi e si preparano rapidamente (anche il sabato mattina stesso prima di partire). Buon fine settimana.


PICCOLI SFORMATI DI RICOTTA




Ingredienti per 4 sformati:

200 gr. di ricotta
1 cucchiaio abbondante di formaggio cremoso tipo Philadelphia
1 cucchiaio di farina 00
Sale, noce moscata, timo fresco

Scalda il forno a 180 gradi.
Imburra e infarina 4 stampi di alluminio da crème caramel (quelli monoporzione).
Passa al setaccio la ricotta.
Amalgama con un cucchiaio di legno la ricotta con il formaggio e l’uovo.
Quando il composto è liscio e morbido aggiungi la farina setacciata e amalgama ancora facendo attenzione che non si formino grumi.
Aggiusta di sale e insaporisci con noce moscata e timo fresco.
Versa il composto negli stampini imburrati e cuoci in forno già caldo per 25 minuti.

Con questa ricetta partecipo al contest di Al cuoco e Lei vi invita in cucina.




EASY: lasciali negli stampini e mettili nel cestino da pic nic accompagnati da pane integrale alle noci.





CHIC: preparali per una cena in piedi (non serve il coltello per mangiarli, sono molto morbidi) accompagnati da radicchio rosso tagliato in strisce sottili e stufato con cipolla e aceto balsamico.

8 commenti:

  1. Piacered i conoscerti....E complimenti per tutto....Sono una Napoletana e qui il tempo lo stesso ci sta' facendo parecchi scherzi....fino a 20 giorni fa praticamente andavo al mare...mo non si capisce piu' niente....venti e pioggia,temperature autunnali.....
    Comunque chiudiamo la parentesi meteo .....mi sono aggiunta tra i tuoi lettori se vuoi passa da me ho un blog di cucina!!!!Buon we e buona vita

    RispondiElimina
  2. ciao piacere di conosceRE . BUONA CUCINA

    RispondiElimina
  3. benvenuta allora nel mondo un po' pazzo dei foodblogger, le tue ricette sono interessanti ...ottimo inizio!!

    RispondiElimina
  4. Eh sì, abbiamo fatto l'abbonamento alla pioggia nel weekend :( ma prima o poi l'estate DEVE arrivare!
    grazie ancora
    Valentina

    RispondiElimina
  5. Ottimi, davvero, un po' di tempo fa ne ho fatti di simili, ma mica li avevo pensato per un pic-nic, grazie per l'idea!!!Bacioni!

    RispondiElimina
  6. Sono davvero ottimi questi mini flan !!!! Questo tempo e' un po' pazzerello ma speriamo bene che arrivi un po' di stabilita ! Baci

    RispondiElimina
  7. Belli ..che ci vuoi fare con sto tempo ;)
    ciao

    RispondiElimina